San Galgano e la Geometria Sacra

La Geometria Sacra tende a inserire l'uomo in un sistema di ritmi e armonie affini a quelli naturali.

Se l'uomo vive e sperimenta correttamente gli stimoli prodotti dall'osservazione dei Simboli Geometrici Sacri potrÓ sostenere l'armonia con se stesso accordandola con l'armonia della creazione.

I monaci cistercensi avevano sviluppato una straordinaria conoscenza sul potere evocatore dei forme simbolo che venivano costruite utilizzando precisi codici geometrici, tenuti rigorosamente segreti.

Queste conoscenze erano soprattutto usate nell'architettura delle loro Abbazie.

L'analisi geometrica, che viene ora proposta, si basa sulla possibile somiglianza con i codici geometrici usati nell'antico Egitto.

Alla base dei modelli antichi, anche greci, sono spesso presenti due forme elementari:

a - il rettangolo 1-2 (doppio quadrato)
b - il Triangolo Sacro 3-4-5

 

San Galgano - creazione del modello geometrico


Queste forme-base vengono "impastate" tra loro secondo schemi che tendono sempre a evidenziare nuove correlazioni e nuove simmetrie.

Nel caso di San Galgano i maestri costruttori probabilmente conoscevano tutti i rapporti dell'ottava musicale detta Scala diatonica naturale.

 

San Galgano posizione delle navate e degli elementi architettonici


Le quote dove sono collocati capitelli, modanature, chiavi di volta e altri particolari architettonici si trovano esattamente agli stessi livelli dell'ottava diatonica naturale riportati nel modello geometrico.

 

San Galgano posizione delle navate e degli elementi architettonici


Le quote dove sono collocati capitelli, modanature, chiavi di volta e altri particolari architettonici si trovano esattamente agli stessi livelli dell'ottava diatonica naturale riportati nel modello geometrico.

 

San Galgano posizione delle navate e degli elementi architettonici

L'interasse delle navate tiene conto della dinamica geometrica generata da un percorso ideale seguito dal pellegrino che entra dalla porta di ingresso della Cattedrale e prosegue verso l'Altare maggiore.

Dove si creano incroci nello stesso punto di tre allineamenti si evidenziano linee privilegiate da tenere in considerazione rendendole manifeste attraverso precisi elementi architettonici.

 
Piana di Giza - modello geometrico del complesso architettonico
Piana di Giza - modello geometrico del complesso architettonico